Venerd? 31 marzo, a chiusura dei lavori del convegno Icomos tenutosi alla Santissima Annunziata in concomitanza all?incontro del G7 cultura, l?Istituto Ambasciatori Mariani ha consegnato all?Ordine dei Servi di Maria, nelle mani di fra Paolo Maria Orlandini, priore provinciale, la digitalizzazione completa dei cinque corali quattrocenteschi conservati nell?archivio storico dell?Annunziata, e che racchiudono l?intero anno liturgico.

L?opera di digitalizzazione, realizzata da un team di specialisti coadiuvati dall?Arch. Lorenzo Bojola, ? stata finanziata dalla famiglia Albano di Firenze e dalla famiglia Inomata di Tokyo, e consiste nella riproduzione fotografica dei cinque antifonari, costituiti da oltre 2000 pergamene miniate; opera inedita, dei quali il corale codice A, cosiddetto dei Santi, commissionato negli anni Settanta del quattrocento da Lorenzo dei Medici, ? stato stampato in fac simile su carta pergamenata, con inserti d?oro a pennello e rilegatura a mano in pelle di capretto, secondo la tradizione del tempo.

Il fac simile, la cui prima copia venne consegnata al Santo Padre nell?udienza generale del 16 dicembre scorso, ? stato esposto accanto all?originale nella sala delle sinopie, dove i partecipanti al convegno hanno potuto ammirare l?arte dei miniatori e dei maestri della foglia d?oro.

Il progetto di digitalizzazione si inserisce nel contesto della conservazione, valorizzazione e divulgazione del patrimonio artistico della Firenze dei Medici, e non solo. La riproduzione completa dei libri corali dell?Annunziata ne permette, attraverso la lettura sia digitale che cartacea in fac simile, il loro utilizzo per studio e divulgazione.

L?Istituto Ambasciatori Mariani, in sinergia con l?Ordine dei Servi di Maria, sviluppa progetti in ambito internazionale con il fine di divulgare ed approfondire, dal punto di vista teologico e pastorale, la cultura mariana nel mondo cattolico, e promuovendo, con borse di studio, la formazione accademica specifica di presbiteri o suore di congregazione, ma anche di laici, in collaborazione con la Pontificia Academia Marianum Internationalis.

Per comunicazioni e maggiori informazioni scrivere alla casella di posta elettronica dedicata:

corali@istitutoambasciatorimariani.it